Odonties bocconi (Scrophulariaceae)






 

NOME VOLGARE ITALIANO: Perline

NOME VOLGARE SICILIANO:
Fraggiu.

DESCRIZIONE:

        Pianta perenne legnosa, glabra, alta 4-8 dm. Fusto  con numerosi rami basali, eretti o pendenti, non molto sviluppati e non tutti fertili. Foglie di 2-4 x 20-40 mm, lineari-appuntite all’apice. Infiorescenza in pannicoli piuttosto compatti; brattee incurvate all’apice e, almeno inferiormente, molto maggiori dei fiori; pedicelli brevi; calice di 5 mm con denti ben sviluppati; corolla di 10-11 mm, color giallo chiaro; antere cosparse di peli apicali, più o meno incluse nel tubo che è lungo 5-6 mm. Il frutto è una capsula di 6-7 mm, oblunga  o obovata, cigliata all’apice.

BIOLOGIA:
       Camefita fruticosa a fioritura   tardo estiva (agosto-ottobre). La rinnovazione avviene da seme.

DISTRIBUZIONE:
       Specie endemica della Sicilia presente specialmente nella parte centro-occidentale e settentrionale, ma poco frequente e localizzata.

ECOLOGIA:
         
Casmofita mesofila delle rupi e pareti calcaree ombrose; la specie, in stazioni secondarie, penetra anche nel sottobosco dei querceti mediterraneo-temperati.

NOTA:
        
Pur non essendo  direttamente minacciata l’entità è esposta ai pericoli comuni alle specie rupicole (incendi, aperture di cave, ecc.). Secondo la classificazione dell’I.U.C.N.  la specie è da considerare “vulnerabile”.

BIBLIOGRAFIA:
       GUSSONE G., - Catalogus plantarum quae osservantur in Regio Horto serenissimi Francisci Borbonii principis juventutis in Boccadifalco prope Panormum: 76-77. Neapoli.

       WALPERS W. G., 1844 – Repertorium Botanices systematicae, 3: 400-401. Lipsiae.