Ceterach officinarum DC.

 
 

NOME VOLGARE ITALIANO: Cedracca comune

NOME DIALETTALE: “spaccapetri” (Cammarata, San Giov. Gemini)

DESCRIZIONE E FENOLOGIA:
     
Foglia in rosetta densa, verdi coriacee di sopra, di sotto coperte da uno strato di squame brunastre, con l’aspetto di peli lanosi; lamina lunga 2-4 volte il picciuolo a contorno lineare-subspatolato, pennato-composta.
     
      
DISTRIBUZIONE GEOGRAFICA ED HABITAT:
      
Specie diffusa in tutto il territorio; specialmente negli ambienti umidi, muri, rupi e maceri (0-2000 m.).
  
PROPRIETA’ ED USI:
       La pianta intera, sia verde che dopo essiccazione, viene utilizzata per fare un decotto che bevuto 2-3 volte al giorno un ottimo rimedio per espellere i calcoli renali.