Hyssopus officinalis L. (Lamiaceae)


 

NOME VOLGARE ITALIANO: Issopo

NOME DIALETTALE: “soppiu” (Cammarata, San Giov. Gemini)

DESCRIZIONE E FENOLOGIA:
    
Pianta con odore fragrante, fusto legnoso in basso, con peli crespi minutissimi, infiorescenza unilaterale; calice generalmente arrossato, conico, corolla azzurro violetta con stami lungamente sporgenti. La fioritura avviene da luglio a settembre (PIGNATTI, 1982).

 DISTRIBUZIONE GEOGRAFICA ED HABITAT:
      
Pianta medicinale coltivata e spontaneizzata in molti luoghi; il suo habitat naturale Ŕ su rupi calcaree soleggiate nella fascia sub- mediterranea (200-1200m.) non come specie rupestre, ma piuttosto come colonizzatrice delle zolle a graminacee.
 
PROPRIETA’ ED USI:
     
Viene utilizzato per infuso nelle ferite esterne o per gargarismi, possiede proprietÓ espettorante astringente e disinfettante.